Il sangue degli abeti

Autore Corrado Peli
Editore Fanucci – Timecrime
Pagine 336

Data di uscita
22/10/2020

Il resto del paese rimaneva all’ombra del monte Cimone già prima di mezzogiorno. Roccacupa era il paese senza sole. Come se non bastasse, il centro storico, piccolo e antico, era una contorta rete di stretti vicoli silenziosi, dove le macchine non potevano passare e i muri delle case erano spessi quanto il carattere duro di chi li abitava.

Il maresciallo Morra si muove da re nel suo piccolo regno di Roccacupa, un paesino sugli Appennini tosco-emiliani. Conosce tutto di tutti, gestisce vizi o piccoli crimini, addirittura chiude un occhio per un giro di prostituzione “perché qualche marito che si sfoga, toglie tensione al matrimonio”. E ora che il Natale è vicino, non vuole rotture di sorta. Ma un ragazzo scomparso, figlio di una proprietaria di una clinica poco distante e sua vecchia conoscenza, e il ritrovamento di un cadavere rompono quella quiete costruita nel tempo. Sarà l’arrivo del tenente Sandra Pianigiani a sconvolgere la vita di Morra e Roccacupa e a scoprire segreti sepolti nell’abbondante neve scesa nella notte della Vigilia… perché il Natale non porta solo doni e si tinge comunque di rosso.

Corrado Peli
Corrado Peli (Castel San Pietro Terme, 1974) vive a lavora a Medicina, in provincia di Bologna. Si occupa di comunicazione.

Acquista il libro